Chicche tricolore ai fiori di zucca

Il piatto:


Vi presentiamo una ricetta che è la sintesi perfetta di eleganza e vivacità, tanto nell’aspetto, quanto nel gusto. Si tratta degli gnocchi ai fiori di zucca, dove gli gnocchi sono le chicche tricolore Patarò, fatte di patate e acqua, con aggiunta di spinaci o pomodori, e dove i deliziosi fiori di zucca fritti vanno ad arricchire una gustosa ma raffinata crema di pecorino e pepe. Scopriamo insieme come preparare questo piatto bello e buono!
4 PORZIONI
3’
IN PADELLA
1'
IN PENTOLA

Preparato con:


Come preparare le chicche tricolore ai fiori di zucca

Ingredienti per 4 persone:

Preparazione:

  1. Pulisci i fiori di zucca eliminando il pistillo.
  2. Friggili in abbondante olio di semi bollente.
  3. Una volta dorati, adagiali su carta gialla assorbente e mettili da parte.
  4. Macina una manciata di grani di pepe nero.
  5. Cuoci le chicche tricolore in abbondante acqua bollente leggermente salata, seguendo le indicazioni riportate nella confezione.
  6. Quando vengono a galla, mettili in padella con un filo d’acqua di cottura e il pepe macinato.
  7. Unisci il Pecorino alle chicche tricolore e manteca tutto a fuoco spento fino ad ottenere una crema omogenea.
  8. Impiatta le chicche decorando con i fiori di zucca fritti.
  9. Porta subito in tavola i tuoi gnocchi ai fiori di zucca.

Buon appetito!