Chicche di Patate con fave e pancetta

Il piatto:


Nel pieno della primavera sarebbe un peccato non valorizzare uno degli ingredienti che meglio esprime la stagione: le fave. Grazie al loro gusto delicato, fresco e genuino si sposano alla perfezione con tantissime ricette, ma oggi vogliamo stupirti con un utilizzo davvero originale. Con la fave realizzeremo un delicatissimo condimento, a cui abbineremo il gusto dolce della pancetta, il tutto a valorizzare il nostro protagonista: deliziose chicche di patate, realizzate con solo patate e acqua, gustosi e dall’anima leggera. Vuoi scoprire come realizzarli? Ecco tutto quello che ti serve!
4 PORZIONI
3'
IN PADELLA
2'
IN PENTOLA

Preparato con:


Come preparare le chicche di solo patate e acqua fave e pancetta

Ingredienti per 4 persone

  • 2 confezioni di chicche di solo patate e acqua Patarò
  • 600 gr di fave fresche
  • 50 gr di pecorino romano
  • 100 gr di pancetta dolce
  • Scorza di limone non trattata
  • Sale, pepe e olio evo q.b.

Preparazione

  1. Inizia subito dalle fave fresche. Estraile dal baccello, elimina la buccia che le ricopre e sbollentale per 2 minuti in acqua bollente.
  2. Ora occupati della pancetta. Tagliala a cubetti e falla rosolare in una padella con un filo d’olio, fino a quando non sarà leggermente croccante. Aggiungi anche la fave e fai saltare insieme per un paio di minuti.
  3. È arrivato il momento delle nostre chicche di patate. Cuocile in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione, scolali e aggiungile al condimento di fave e pancetta.
  4. Servi e concludi con un po’ di scorza di limone non trattata, una macinata di pepe e una spolverata di pecorino romano.

Buon appetito!