Quant’è una porzione “giusta” di gnocchi?

Ti sei mai chiesto quale sia una porzione giusta di gnocchi a persona? Scommettiamo di no. Nella maggior parte dei casi infatti si va abbastanza “ad occhio”, sperando che la dose scelta vada più o meno bene. In realtà esiste una porzione media consigliata, così da non rimanere troppo leggeri né troppo abbondanti. Curioso di scoprire qual è? Prima…

Quanto deve essere una porzione di gnocchi?

Partiamo da un piccolo paragone con la pasta secca. Questa non contiene acqua e solitamente la quantità consigliata per un normale piatto è di circa 70/80 g. Per gli gnocchi invece il discorso è diverso. Questi infatti non sono secchi e in cottura non assorbono così tanta acqua come la pasta secca.

È questo il motivo per cui se per la pasta si consigliano 80 g, una porzione di gnocchi è più del doppio, circa 200 g. Non ci avresti mai pensato, eh? Ovviamente questa quantità deve variare a seconda del condimento scelto: se più carico meglio abbassare la dose, se più leggero si può aumentare anche di un pochino.

Non è facile però preparare la quantità perfetta di gnocchi, e in questo ti diamo un aiuto noi. Tutti i nostri gnocchi, realizzati con solo patate e acqua (ad eccezione di quelli integrali), sono confezionati nella loro dose ideale, così eviti ogni tipo di spreco!

quantità gnocchi a persona

Non vedi l’ora di provarli? Eccoti qualche consiglio.

Gnocchi con broccoli, acciughe e peperoncino

Per rimanere sul leggero e scoprire gli gnocchi in una veste tutta nuova prova questa ricetta, che abbina il gusto unico dei broccoli alle note intense delle acciughe e dei peperoncini.

Gnocchi con fave e pancetta

Semplici e gustosissimi, gli gnocchi fave e pancetta sono decisamente perfetti per scoprire l’anima leggera dei nostri gnocchi. Scopri subito la ricetta!

Stelline di patate con tonno e pomodorini

Cerchi una ricetta perfetta per i più piccoli? Prova con queste deliziose stelline impreziosite da tonno e pomodorini.