Gnocchi in padella: come si preparano

Avete mai pensato alla possibilità di cuocere gli gnocchi in padella? Beh, questo metodo di cottura è una bella alternativa alla classica cottura in acqua bollente, perché regala una consistenza particolare agli gnocchi di patate e perché ci dà la possibilità di sbizzarrirci con preparazioni insolite. 

Inoltre preparare gli gnocchi in padella è ancora più semplice, e ci garantisce la comodità di avere dei saporiti gnocchi dorati pronti in meno di cinque minuti!

gnocchi in padella come prepararli
gnocchi in padella, come si preparano?

3 ricette di gnocchi in padella facili e gustosi

Ecco 3 idee per preparare dei gustosissimi gnocchi in padella, col prezioso aiuto degli gnocchi Patarò, da quelli di sole patate e acqua a quelli ripieni. 

  1. Gnocchi in padella zucchine broccoli e acciughe: per questa preparazione scegliamo gli gnocchi di sole patate e acqua Patarò. Dopo averle sciacquate, grattugiamo una zucchina e sminuzziamo  e grattugiate la zucchina e sminuzziamo le cime di broccolo, quindi in una padella facciamo fondere due filetti di acciuga in un cucchiaio di burro. Aggiungiamo zucchina e broccolo, un mestolo d’acqua calda e facciamo cuocete per 1 minuto. Uniamo gli gnocchi, regoliamo di sale e pepe e lasciamo saltare per circa 3-4 minuti a fuoco vivace. Servite dopo aver completato il piatto con una grattugiata di pecorino.
  1. Gnocchi croccanti in padella aglio e rosmarino: un piatto ultra semplice, che può anche essere servito come antipasto o come finger food per l’aperitivo all’interno di coni di carta gialla. Il consiglio è di provarlo con le chicche di patate. In una padella facciamo soffriggere aglio e rosmarino in olio extravergine d’oliva. Versiamo gli gnocchetti, regoliamo di sale e pepe e lasciamoli andare a fuoco vivace fino a ottenere una crosticina sulla parte esterna. 
  1. Gnocchi ripieni di speck e Brie in padella: gli gnocchi ripieni sono un primo piatto già elaborato, perché combinano vari ingredienti. Completarli in maniera semplice in padella vi consente pertanto di valorizzare il ripieno. Potete prepararli semplicemente con burro in padella, oppure potete prima saltare dei funghi porcini per qualche minuto con aglio e pepe e poi unirvi gli gnocchi e lasciare andare fino a cottura completa. Risultato: un piatto saporito, gustoso, super invitante.  

Provate l’irresistibile bontà degli gnocchi Patarò e sperimentate le vostre ricette di gnocchi in padella. Sono così facili e veloci che sono perfetti in ogni occasione!